Elezioni consorzio 5 dicembre 2004

Nota informativa sulle attività del Consorzio a tutela e salvaguardia del Territorio


Gentile Signora, Egregio Signore

Il mandato quinquennale 1999 - 2004, affidato all’attuale Amministrazione del Consorzio di bonifica Medio Astico Bacchiglione, si concluderà il prossimo 4 Dicembre 2004 con il rinnovo delle cariche amministrative relative agli Organi consortili.
Domenica 5 Dicembre 2004 tutti i consorziati aventi diritto potranno esprimere il proprio voto per il rinnovo dei Consiglieri di questo Consorzio, ai quali sarà demandato l’incarico della gestione delle attività consortili per il prossimi cinque anni.
Chi scrive, onorato di aver potuto presiedere un Ente così importante, ritiene doveroso far conoscere a tutti i contribuenti taluni aspetti concernenti le attività consorziali, che rivestono notevolissime rilevanze in merito alla salvaguardia e tutela del territorio e dell’ambiente in cui viviamo.


Il termine “Consorzio di bonifica”, che in passato evocava immagini di paludi prosciugate e piccoli centri agricoli immersi nella fertile campagna veneta, solcata da grandi canali di scolo, ha assunto oggi significati e caratteristiche del tutto nuove, che si possono riassumere nel concetto di “strumento ordinario di gestione del territorio”, soprattutto alla luce delle trasformazioni urbanistiche e territoriali intervenute durante l’ultimo trentennio.

Oggi infatti, ai Consorzi di bonifica sono affidate nuove funzioni e compiti, loro attribuiti dalle leggi statali e regionali, volti essenzialmente a finalità economiche e sociali, partecipando da protagonisti alla complessa opera di programmazione generale incidente sul territorio e sugli insediamenti umani ivi stabiliti.

Di seguito sono sinteticamente riportati i dati più significativi che hanno contraddistinto il recente operato del Consorzio di bonifica Medio Astico Bacchiglione:

Per quanto concerne i progetti finanziati da Stato e Regione e CE, si ritiene utile elencare i seguenti interventi già eseguiti e/o in fase di ultimazione:
Vi è infine da sottolineare che nel corso del 2003 il Consorzio ha promosso una campagna per la raccolta di firme, per il finanziamento statale per la realizzazione di un bacino di invaso sul torrente Astico.

I risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Considerato che nelle precedenti elezioni la partecipazione al voto è risultata scarsa, invitiamo tutti i contribuenti ad esercitare il prossimo 5 Dicembre, il diritto – dovere di votare.

Thiene, lì 29 Ottobre 2004

     Francesco Lazzaretti
     Presidente del Consorzio di bonifica

Scarica il file:

Regolamento Elettorale

Elenco seggi

Modalità di votazioni

Elezioni 2004 candidati

Elezioni 2004 riepilogo


Per leggere il file in formato .pdf è necessario avere installato Acrobat Reader.

Scarica gratuitamente Acrobat Reader.